Garmin

Garmin Forerunner 255 – Recensione completa

Garmin Forerunner 255 - Recensione completa

Sul mercato arriva la nuova famiglia Garmin Forerunner 255, che diventa una serie completa perché, a differenza di quanto accaduto fino ad ora, sarà proposta in due diverse taglie. La dimensione più comune per l’orologio in questa gamma Garmin sarà l’FR255S, mentre l’FR255 senza denominazione è cresciuto fino a 45,6 mm.

Ci sono molte più novità. Così tanti che ora la linea di separazione con il Garmin Forerunner 955 si sta restringendo. In effetti, il Forerunner 255 diventa un orologio da triathlon perché supporta questa modalità insieme ad altre come il nuoto in acque libere, cosa mai accaduta prima.

Garmin Forerunner 255 al polso

Caratteristiche Garmin Forerunner 255

In molti modi il Garmin Forerunner 255 è una versione ridotta del più recente 955. Meno funzioni ma potrebbero essere per te funzioni inutili, quindi forse diventa un candidato migliore per il tuo utilizzo. Queste sono le novità dell’FR255, e più avanti specificherò cosa manca rispetto al modello più costoso.

  • Diventa una famiglia e sono disponibili due versioni, Garmin FR255 e Garmin FR255S. La differenza è la dimensione. Ci sono versioni con o senza musica di entrambi.
  • Schermo da 1.3″ sull’FR255 e 1.1″ sull’FR255S (l’FR255 utilizzava uno schermo da 1.2″). Nessun controllo touch
  • L’FR255 ha un diametro di 45,6 mm e l’FR255S è di 41 mm. 49 grammi e 39 grammi di peso rispettivamente
  • Sensore di pulsazioni ottico Garmin Elevate V4, che ha debuttato con il Garmin Venu 2
  • Sistema multibanda (dual band) in tutte le versioni
  • Con altimetro barometrico
  • Fino a 30 ore con utilizzo GPS sul 255 o 26 ore sulla versione 255S
  • Report mattutino che indica la disponibilità ad allenarsi in base alla qualità del riposo, al carico di allenamento e alla variabilità del polso
  • Tracciamento della variabilità del polso (HRV o HRV)
  • La variabilità del polso (HRV) viene utilizzata come un dato in più quando si mostra lo stato dell’allenamento per cercare di essere più precisi
  • Schermata dello stato dell’allenamento con più valori: VO2Max, HRV e stato del carico degli ultimi 7 giorni (ATL o fatica in TrainingPeaks)
  • Nuovo quadrante che consente di passare da un valore all’altro da visualizzare come VO2Max, frequenza cardiaca, ecc.
  • Nuovo widget di gara con giorni fino al test, tempo e maggiori dettagli in base alla tua cronologia
  • Stima della potenza di corsa con accessorio esterno (sensore HRM-Pro o Running Dynamics Pod)
  • Possibilità di modificare la configurazione dall’orologio o, infine, anche dall’applicazione mobile
  • Ha un profilo da triathlon e nuoto in acque libere
  • Profilo HIIT per registrare l’attività, con allenamenti e istruzioni animati. È stato presentato in anteprima con il Garmin Venu 2
  • Ha Garmin Pay in una qualsiasi delle sue versioni
  • Accesso diretto dall’orologio al negozio Connect IQ per aggiornare gli articoli tramite Wi-Fi
  • Disponibile in cinque colori: bianco, nero, rosa, blu, grigio. Non tutti sono disponibili per tutte le versioni, dipende dalle dimensioni e dalla presenza di musica

Differenze tra Garmin Forerunner 255 e 955

  • Nessuna versione a carica solare
  • Lo schermo del 255 non è touch
  • Nessuna mappa, sebbene abbia la navigazione del percorso
  • Non ha ClimbPro per la navigazione
  • La metrica della resistenza non è disponibile sul 255
  • Non ha l’algoritmo «Training Readiness».
  • Meno autonomia
  • Meno memoria interna per il download di musica

Ma abbiamo tutto il resto, come profili multisport, compatibilità con quasi tutti i sensori, metriche di allenamento aggiornate, navigazione con la funzione Up Ahead, Garmin Pay.

In altre parole, praticamente le stesse funzioni ma a partire da 349€ (399€ se lo vuoi con la musica). Costa 200€ in meno rispetto al modello più costoso, quindi se non hai intenzione di utilizzare tutte queste funzioni, il 255 ti offrirà tutto ciò di cui hai bisogno.

Recensione Garmin Forerunner 255

Il Garmin FR255 rappresenta un salto di qualità molto importante per il modello di fascia media di Garmin. E in effetti penso che sia probabilmente uno dei migliori rapporti prezzo/prestazioni sul mercato in questo momento.

Per 349€ abbiamo un orologio multisport con ricezione satellitare multibanda, buona autonomia, Garmin Pay, altimetro, implementazione della variabilità del polso in diverse funzioni dell’orologio, creazione di Allenamenti consigliati in base alla nostra razza, stima della potenza in gara.

Garmin Forerunner 255 e 955 accanto all'altro

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.